illustra il progetto in 6-7 righe

2014-09-17 10.05.09

Nella foto in alto è riportato Fabio Muzzi. La battuta facile che non farò è “e quello con gli occhiali chi è?”

Senza’n’tORTO è il nome del progetto di co-zapping (neologismo che prevede la condivisione di pratiche agricole) ideato da Fabio Muzzi. La location individuata sono gli Orti Jacobilli situati in un’area attualmente non accessibile ai cittadini di Foligno, area che nel medioevo era adibita ad “hortus conclusus”. Senza’n’tORTO vuole riqualificare quest’area di 2000 mq ripristinando gli antichi orti urbani. In uno spazio di grande valenza storica, si offrirà un’esperienza dove la funzione sociale si intreccerà con quella didattica all’interno di un giardino botanico. Saranno previsti corsi tematici per adulti e campus per bambini.

La coltivazione e cura dei prodotti della terra completerà il suo ciclo nello spazio dedicato alla preparazione e degustazione di piatti biologici a menù stagionale. L’intero progetto nella sua evoluzione sarà testimoniato e supportato a livello multimediale da un sito, un blog e presenza nei social media.

P.S. I primi gadget – maglie, shopper e quaderni – di Senza’n’tORTO sono appena stati realizzati!

sORTAGGIO del giorno

melanzana strana con naso

Senza’N’tORTO è Rock’N’Roll?

Oggi è il 13 maggio 2015.

Oggi stavo studiando wordpress, quando stavo per scegliere come impostare il nome del blog, se farne uno fittizio o uno reale, ho ricevuto questa chiamata, una chiamata importante, di quelle che neanche ti aspetti troppo e che non coinvolge me in prima persona, ma ha a che fare con questo strano e strampalato e pazzesco e utopico e sporco e celestiale progetto che è Senza’N’tORTO.

Ma cos’è Senza’N’tORTO?

Chi ha chiamato? e per dire cosa?

Chi sono io? Con chi collaboro?

Cosa sta succedendo?

E cosa c’entra EXPO?

Un po’ per volta

 

melanzana strana con naso